Il processo di pubblicazione in breve


Ecco le semplici fasi del processo di pubblicazione:

Ecco le semplici fasi del processo di pubblicazione:

1. L’autore carica la prima proposta del lavoro su IJP, come di consueto. (vedi guide linea per autori).

2. La redazione deciderà se sottoporre il lavoro alla revisione paritaria formale o se respingerlo. Se accettato, il lavoro verrà anche inviato, entro le due settimane dalla data dell’invio, al sistema di revisione paritaria on-line (IJP Open); ciò, a meno che l’autore non abbia deciso di rifiutare l’opzione di revisione partiaria on-line.

3. Quando l’articolo apparirà on-line, avrà inizio la discussione fra lettori mediante uno scambio di commenti. La funzione ‘commenti’ rimane attiva fino al completamento del processo di revisione paritaria formale (continuato off-line).

4. I giudizi dei revisori paritari formali saranno inviati on-line entro cinque settimane. È necessario mantenere l’anonimato dei revisori.

5.L’autore è invitato a rispondere sia ai giudizi dei revisori paritari, sia ai commenti dei lettori on-line.

6. Le decisioni finali della redazione ed ogni ulteriore attività relativa al processo di revisione paritaria formale avverranno off-line.
L’IJP Open riguarda infatti solo i lavori proposti per la prima volta, e solo questi appariranno on-line, seguiti dai giudizi dei revisori paritari. Dopo questo stadio, le decisioni della redazione ed ogni successiva attività editoriale avranno luogo off-line.

7. I lavori proposti per la prima volta e le revisioni formali ad essi relativi restano disponibili nel sito per i lettori; I lavori vengono inoltre indicizzati sul PEP e accessibili alle ricerche bibliografiche.

8. La versione finale di un lavoro sarà pubblicata sull’International Journal of Psychoanalysis nel modo usuale. Ogni riferimento bibliografico dovrà rigurdare a questa ultima versione.

Leggi questa pagina in inglese, tedesco, spagnolo, francese, portoghese